Home Riflessioni Luigi De Perini

17

Ago

2017

Luigi De Perini PDF Stampa E-mail
Riflessioni

Ciao amico fraterno, generoso, insostituibile
 

alt

 
 
      "Una buona testa ed un buon cuore sono una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua ed una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale" (Nelson Mandela).
 
 
    «Ci ha lasciato uno dei figli migliori che Chioggia abbia generato», ricorda Giuseppe Casson, «città che lui ha onorato e servito quale grande educatore e uomo di profonda e vastissima cultura. Porterò sempre nel mio cuore il suo sì alla mia richiesta di averlo come vice, lui che certamente meritava di essere al mio posto, indice di umiltà e al contempo di grandezza, caratteri immancabili in chi desidera autenticamente realizzare il bene comune. Un grandissimo onore per me averne ricevuto amicizia vera e amore fraterno. Da oggi Chioggia è immensamente più povera perché ha perso uno dei suoi uomini più capaci»
Trackback(0)
Commenti (0)add comment

Scrivi commento

security image
Scrivi i caratteri mostrati


busy